il circo nei libri
Il circo capovolto
Milena Magnani Feltrinelli 2008 176 pagine 12,50 €

copertinaDice l'autrice: «Ho scritto Il circo capovolto per rendere omaggio a tutti gli artisti nomadi, i funamboli, i saltimbanchi, i musicisti viaggianti che sono scomparsi a Auschwitz Birkenau, a Mathausen, a Bergen Belsen e in tanti altri campi ancora». Il circo capovolto non è un romanzo sul circo, ma sulla vita dura, violenta, difficile di un campo rom in cui l’arrivo dell’ungherese Branko, e del suo circo custodito in un logoro baule, colora il grigio della sera e della vita dei bambini e dei ragazzi del campo. Un romanzo che usa tutte le lingue della differenza e parla, con leggerezza e fantasia, di temi importanti come guerra, razzismo, povertà, la speranza. Lettura consigliata a partire da 12 anni.
 
Il circo delle nuvole
Testo e illustrazioni Gek Tessaro Fanucci Editore 2007 64 pagine 12 €

copertinaGiuliano vuole avere tutto. E siccome se lo può permettere, compra, compra, compra ogni cosa. Finché, acquistata tutto ciò che si trova sulla Terra, vuol comprare anche il cielo e un meraviglioso circo che sta sopra le nuvole. Ci riuscirà? Da 6 anni.

 
Il circo di Pelù
Sebastiano Ruiz Mignone  illustrazioni Antongionata Ferrari   Einaudi Ragazzi 2009   131pagine  8,50 €

copertina I clown Los Marcellos, il mago Alì Gran Babbà, l'equlilibrista ciclista Grande Bartàl, il leone della Pampa Drupa, il domatore Darix Roccocefalo. Sono i personaggi, spassosi e bizzarri, del circo delle Sorelle Melanzanas. Ma la vera attrazione della compagnia è il mitico Pelù: centravanti agilissimo, scattante e... peloso (è un cane di pura razza randagia!) capace di fare meraviglie. Da 8 anni

 
Il circo è arrivato
Testo e illustrazioni di Svjetlan Junakovic’ Bohem Press 2004 24 pagine 11,00 €

copertina “Vengano vengano signori e signore, lo spettacolo del circo sta per cominciare!” L’atmosfera è quella gioiosa e un po’ pazza del circo equestre, ma questo è un circo molto particolare: gli artisti sono tutti animali… Adatto ai più piccoli (3-7 anni).
 
Il circo nell'arte. Dagli arlecchini di Picasso al fachiro di Cattelan
Arianna Di Genova ilSaggiatore 2008 215 pagine 35 €

copertinaAcrobati, fachiri, clown, domatori, freaks. Individui che mettono in gioco la loro incolumità spingendo il corpo oltre i limiti del possibile e che, proprio per questo, da sempre esercitano un grande fascino. Picasso a Cocteau, Kirchner, Seurat e Léger: gli artisti hanno saccheggiato l'universo del circo. Dalle carovane di inizio Novecento al moderno Nouveau Cirque, l'analisi di un'attrazione irresistibile tra arte figurativa e circo.
 
Il circo oltre il circo_Dai funamboli di Marco Aurelio agli eredi di Fellini
A cura di Alessandro Serena   Mimesis 2012   420 pagine    25 €
Il termine Circo è associato a stereotipi forti ma fuorvianti, legati all'immagine di un tendone polveroso che gira per le città carico di stranezze. Ma le "tecniche della meraviglia" sono antichissime ed hanno avuto esiti che nessuno storico dello spettacolo può trascurare. Obiettivo di questo volume è spolverare i luoghi comuni e mettere in evidenza le valenze del circo in diversi contesti storici, geografici e sociali. Si scopriranno così rilevanti fatti curiosi come l'attenzione di Marco Aurelio per i funamboli e l'influenza del teatro di Shakespeare sulla nascita del clown; l'utilizzo di icone circensi per satireggiare i potenti come Benito Mussolini; l'importanza del clown nell'estetica di Federico Fellini; il successo del nouveau cirque e le difficoltà di sviluppo in Italia.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 8